Non puoi effettuare un nuovo ordine dal tuo paese. United States

THE CHAINSAW UNDEAD

  • SHOCKDOM PUBBLICA “THE CHAINSAW UNDEAD”
  • È UNO ZOMBIE IL SUPEREROE PROTAGONISTA DEL FUMETTO CHE HA VINTO IL BE A SUPERHERO CONTEST 2015. IL VOLUME SARÀ PRESENTATO ALLA PROSSIMA EDIZIONE DELLA SAGRA DEI FUMETTI, A GIUGNO A VERONA.

Shockdom presenterà alla Sagra Dei Fumetti di Verona (11-12 Giugno) The Chainsaw Undead, secondo numero della collana Be A Superhero. L’idea, nata dall’organizzatore di Think Comics Simone Bazzanella, capovolge i canoni classici del Cosplay ispirato a un’opera esistente e parte dall’esatto contrario. È così che nasce Be A Superhero Contest, uno dei momenti più attesi della Sagra de Fumetti, la manifestazione veneta che ormai da quattro anni è punto di riferimento in Italia per gli amanti dei comics, degli spettacoli dal vivo e della birra. A partecipare sono Cosplay originali, supereroi totalmente inediti, con una storia, un background e dei superpoteri ben definiti. Il vincitore diventa protagonista di una storia a fumetti creata su misura, scritta e sceneggiata da Bazzanella, disegnata da fumettisti professionisti e pubblicata da Shockdom.

Il vincitore dello scorso anno è stato Manuel Caregnato, che ha presentato sul palco un supereoe fuori dagli schemi: uno zombie armato di motosega. Il giovane dice: “Sono orgoglioso del fatto che un mio personaggio sia diventato un fumetto, specie considerando che per una volta si guarda la prospettiva dalla parte opposta e non da quella dei sopravvissuti. Sono anche onorato all’idea di essere entrato, in qualche modo, nella storia: chi crea un fumetto che poi viene pubblicato, lascia il segno; e chiunque lo avrà in casa è come se avesse un pezzo di me. Per questo sono grato a Think Comics e Shockdom.” Nasce quindi The Chainsaw Undead, disegnato da Riccardo Pieruccini e colorato da Elisa Serio.

Sinossi: Mad è un soldato che, per salvare la sorellina Jana affetta da una malattia degenerativa, decide di offrirsi volontario per la sperimentazione di un nuovo vaccino, il cui scopo è sconfiggere la morte. Chi si sottopone alla cura difatti muore, per poi svegliarsi poco dopo in uno stato di quasi immortalità. Lo scopo di Mad è verificare la validità del vaccino per poi far sottoporre anche la sorella alla somministrazione dello stesso, ma al risveglio si rende immediatamente conto che sconfiggere la morte ha un prezzo troppo alto da pagare. Mad rinasce come un nuovo tipo di eroe che, armato di motosega, cerca di fermare i folli progetti di quelli che un tempo erano i suoi superiori e di salvare Jana dal suo stesso destino, quello di vagare sulla terra per l'eternità.

“Quando mi sono trovata a leggere per la prima volta il plot del volume” spiega Chiara Zulian, Responsabile Editoriale di Shockdom,  “ho capito subito di avere per le mani una storia diversa da tutte le altre. Non si trattava del “solito” racconto di zombie, genere che negli ultimi anni sta godendo di un nuovo successo, ma una storia differente, che ribaltava letteralmente i canoni di questo tipo di narrazione. In The Chainsaw Undead i cattivi siamo noi e Mad, il protagonista, è un eroe diverso, che difende i propri simili dagli esseri umani. La bravura di Simone è stata di non forzare il lettore ma di portarlo in modo naturale a fare il tifo per “i mostri” e per il protagonista, cogliendo in pieno la scintilla, l'idea innovativa di Manuel che dà il via a tutta la storia. I bellissimi disegni di Riccardo e la splendida colorazione di Elisa hanno fatto il resto, portando su carta e dando vita a un racconto che segna un punto di svolta ridefinendo la figura stessa degli zombie e al fantastico protagonista Mad che, a dispetto del nome, è molto più di un “pazzo” con la motosega.”

Simone Bazzanella dichiara: “Il Be a Superhero Contest è per me un progetto molto importante. Fumetto e Cosplay sono due realtà che vivono sotto uno stesso tetto, ma che spesso non dialogano tra loro. Da autore di fumetti e appassionato di cosplay ho voluto cercare qualcosa che potesse unire, tramite la Creatività, questi due mondi. È così nata l’idea del Be a Superhero! L’idea è stata vincente e con Shockdom, casa editrice sempre attenta alle novità e ai prodotti innovativi, si è trovato subito il feeling giusto, con la voglia di rischiare e investire in questo progetto davvero unico al mondo! Scrivere questa storia non è stato per niente facile. Quando ho visto il personaggio esibirsi sul palco mi sono sentito immediatamente ispirato ma, quando mi sono trovato davanti al computer, mi sono reso conto che far passare per “buono” uno zombie che ammazza gli umani e difende gli altri morti viventi non era per niente semplice. Ho dovuto quindi confrontarmi molto con Manuel e riscrivere il soggetto quasi venti volte, per non parlare della continua riscrittura della sceneggiatura. Ma alla fine ne è valsa la pena, il prodotto parla da solo e sicuramente ha dato un livello di qualità ancora più alto a questo Contest così particolare!”

Riccardo Pieruccini racconta così la creazione del personaggio: “Il protagonista di The Chainsaw Undead è un personaggio molto divertente da disegnare: non pensa molto e fa a pezzi tutto! Disegnare una cosa così basilare, così semplice e al contempo accattivante, è stata un’esperienza bellissima, come spero mi ricapiti in futuro! Grazie a Simone Bazzanella e a Lucio Staiano (Responsabile e Fondatore di Shockdom) per avermi coinvolto nel progetto e a tutto lo staff per avermi aiutato a dare luce a una storia così!”

Quest’anno la terza edizione del Be A Superhero Contest si terrà l’11 Giugno, durante la prima delle due giornate della Sagra dei Fumetti, a Verona. Il vincitore sarà in giuria per la prima trasferta del Contest a Lucca Comics & Games 2016.



mag 20, 2016